lunedì 6 giugno 2016

nelle giornate elettorali vi odio con rinnovato vigore