mercoledì 3 aprile 2013

BUM RUSH THE SHOW
Drinn!! Occhesorpresa! Che bello! Ma cosa ti mena alla mia dimora stasera? Che non ti aspettavo di certo… perché, effettivamente, ero appena arrivato a casa e il mio solo pensiero era quello di godermi un po’ di sana Champions League in compagnia di quella Affligem Blond da 75 cl che avevo messo nel frigo la sera prima. Ma è il mio desio per te! O perbacco! E come si può ribattere a cotanto intendimento? Non si ribatte. Così corro immediatamente a farmi una doccia che, dopo un giorno di lavoro, mi rendo conto di puzzare come l’ascella di un cavallo sudato. Ma ci metto un attimo. E lei fa come se fosse a casa sua. Si mette comoda a smanettare sul suo cazzillo della Apple, mentre io mi sciacquo a dovere col mio nuovo Intesa Sportif che non intende per un cazzo e, di solito, mi fa abbondantemente prudere palle, culo e tutto l’armamentario vario. Ma so che la serata non sarà male. Che tanto il football potrò vederlo in sintesi sui giornali di domani. Che ci saranno ancora i ritorni e pure le semifinali. E poi so che quando lei ha quello sguardo che le brucia negli occhi tutto andrà divinamente. Quindi sento rumoreggiare. E quando rientro in soggiorno noto che ha pescato tra i pochi dischi di rap della mia collezione. Roba d’altri tempi. Public Enemy. E lei balla. E non c’è niente di più seducente di una bella ragazza che ti balla in soggiorno con un vestitino leggero e blu. Di quella stoffa che sembra pelle. E i tacchi alti che poggia sul pavimento seguendo alla perfezione il ritmo di ogni scratch di TerminatorX. Yo! Yo! Mi fermo a guardarla. Bum rush the show! E questo dove ha imparato a farlo? Yo! Yo! Poi riempio un paio di bicchieri di rum e pera. Forse con troppa pera. E accendo pure un incenso al sandalo. Forse troppo sandaloso. E sembra che un cazzo vada per il verso giusto. Ma quando Chuck D e Flavor Flav si tacciono definitivamente lei mi corre tra le braccia. Profuma di latte, ha la vita sottile e le labbra tenere. Si, per davvero, il gioco è fatto, bum rush the show!