lunedì 22 ottobre 2012

FISSANDO IL TEMPO

mi sono innestato in una voglia genuina
e c’ho messo carne
c’ho messo anima
(ma c’ho messo pure il cuore)

mi sono avvinghiato tra sensi glabri
senza vizio
avidi come non fossero mai stati colti
(forse mai amati)

ho fissato il tempo in un momento totale
e ora stringo in pugno il mio regalo reso
saldo nel suo incavo
(ma stretto in una morsa tra il bene e il male)