sabato 29 settembre 2012

ANAMNESI
 
pelle ricucita da aghi indelicati
ossa che scricchiolano
e cicatrici affondate nel sangue

(è l’ultima impietosa anamnesi)

e poi polmoni che bruciano
occhi che esplodono
ed altra merda sicuramente in agguato

(la luce è solo una palla di luna finta)