sabato 19 marzo 2011

THEATRES DES VAMPIRES - MOONLIGHT WALTZ
Una promessa è tale solo se viene rispettata. Quindi, stamattina, mi sono messo di buonora a caccia per voi.
Ed eccolo qua. Fresco fresco. Che odora ancora di cellophane, plastica e sangue. L’ultimo lavoro dei Theatres des Vampires.
Onestamente l’ho ascoltato ancora poco. E non l’ho digerito per niente. Vale a dire che vale come proposta solo per il fatto che è una nuova uscita mentre preferisco riservarmi i commenti a fra qualche settimana.
I primi ascolti sembrano però denotare un sempre maggiore allontanamento dal black per finire su atmosfere più gotiche e dark. Ma non si sa mai. Di norma il tempo è galante e regala sempre qualche nuova emozione.
Godetevelo. E godetevi la vampira Sonya. E, se potete andarvela a godere pure dal vivo, fatelo.
E mi ringrazierete fino alla fine dei vostri giorni. Che sono prossimi. Eh eh eh…
Prendetelo qua. Ma poi comprate il disco. Bisogna supportate il metal nostrano.