giovedì 31 dicembre 2009

vorace di te
del tuo piatto d’amore
l’anima gronda