giovedì 7 maggio 2009

Tratto da "Trilogia sporca dell'Avana"
(Pedro Juan Gutierrez)

Veniamo tutti scaraventati nella giungla
così, a calci in culo.
Si esce dalle gabbie
e ci si ritrova nel bel mezzo della lotta per la sopravvivenza,
in piena giungla.
Questo è il fatto.
Usciamo dalle gabbie atrofizzati.
Paurosi e sonnolenti.
Senza la benché minima idea di come sia la lotta nella giungla.
Ma tocca farlo lo stesso.
Per trentacinque anni siamo rimasti chiusi nelle gabbie dello zoo.
Ci passavano qualcosa da mangiare e un po’ di medicine,
ma non avevamo la minima idea
di come fosse il mondo al di là delle sbarre.
E d’improvviso ci si ritrova in piena giungla.
Con il cervello addormentato
e i muscoli flaccidi e indeboliti.
Solo i migliori possono competere e sopravvivere nella giungla.
Io ci provo.
Mettendoci molta forza.
Tutta la mia forza.