giovedì 30 aprile 2009

martedì 28 aprile 2009

il pezzo più pregiato della collezione,
nel giorno della ricorrenza,
ci piace ricordarlo appeso

lunedì 27 aprile 2009

SENZA PATRIA

questa è la terra
degli zerbini e dei lacché
dei servi e dei nani
è la tana uterina
per ballerine
bagasce
ladri
e ruffiani
ma noi siamo così
senza patria e senza frontiere
solo colmi d’odio
ma mai sazi d’amore

domenica 26 aprile 2009